Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Le finestre del Seminario

Le finestre del Seminario

La prima fase di costruzione del Seminario Vescovile inizia nel 1650, ma per ultimare la sua edificazione sono stati necessari 63 anni. A partire dal 1705-1708 Monsignor Giovanni Francesco Maria Poggi commissiona la decorazione della facciata a Francesco Chimenti da Fucecchio. La decorazione settecentesca è composta da 30 affreschi di figure allegoriche di virtù, ciascuna collegata con una sentenza biblica o dei Padri della Chiesa. Ai fini dell’interpretazione delle allegorie è molto importante il collegamento tra il significato della massima latina e l’allegoria che l’accompagna.

Le finestre del Seminario dispone di camere spaziose, finemente arredate con tutti i servizi per i turisti che soggiornano nelle colline pisane e per i pellegrini di passaggio sulla Via Francigena e per chi voglia dare forza ad una vita più contemplativa. Il richiamo arriva da un delle allegorie affrescate sulla facciata del palazzo vescovile Aspicit contemplativa fastigium – La vita contemplativa raggiunge il suo apice.

 

  • bagno privato
  • cucina e soggiorno in comune
  • ascensore
  • sconto accoglienza pellegrini🐚

 

 

Contatti:

 Piazza della Repubblica 7, San Miniato
 342 0738008
 lefinestredelseminario@gmail.com

Leave a Comment

Iscriviti alla Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.

Fondazione San Miniato Promozione, Piazza del Popolo, 1, 56028 San Miniato PI
PEC sanminiatoprom@legalmail.it - CUU W7YVJK9 - CODICE FISCALE P.IVA 01996300503 - IBAN IT 52X0623071150000046580268

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi