Skip to content Skip to footer

Hotel Villa Sonnino

Villa Sonnino

edificata nel 500, è sede dell’omonimo albergo e del Ristorante Castelvecchio. La struttura è situata a mezza costa sul declivio di un colle, facilmente individuabile un lungo viale di cipressi. Famiglie illustri hanno posseduto la Villa: la famiglia Grifoni, originaria di San Miniato e fedelissimi dei Medici che avrebbero acquistato la Villa nel 1600. Fu poi la volta dei Sonnino intorno al 1880, famiglia di origine ebraica ed iscritta nell’albo d’oro della nobiltà Italiana. Sua Maestà Umberto Primo Re d’Italia concesse a questa famiglia, alla quale appartenne il Ministro Sidney Sonnino, il titolo di Barone. Nato a Pisa nel 1847 Giorgio Sidney Sonnino entrò poi in possesso della Villa. Deputato dal 1880 al 1919 fu Ministro delle Finanze in due gabinetti Crispi. La proprietà della Villa rimane ai Sonnino fino al 1946. Notevoli artisti hanno lavorato presso questa Villa fra cui: Antonio Ferri, architetto fiorentino e Carlo Marcellini, artista della cultura fiorentina tardo barocca.

La struttura

Cappella

La cappella privata di Villa Sonnino è una struttura risalente al ‘500 finemente restaurata per esaltarne i particolari architettonici e recuperare il meraviglioso affresco del “Trionfo di San Carlo”. La cappella è il luogo ideale per cerimonie intime, eleganti e suggestive. Gli interni, il portico esterno e il parco circostante fanno da scenografia alle fotografie e al filmati che riprendono i momenti più belli.

 Organizza la tua giornata speciale

 

Contatti

 Via Castelvecchio, 9/11 Loc. La Catena
 0571 484033
 direzione@villasonnino.com
 www.villasonnino.com

Leave a Comment

Iscriviti alla Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi